Pulizia

Manutenzione del tuo coltello

Che sia in cucina, in una passeggiata nella natura o durante un progetto di bricolage, un coltello può essere usato per tagliare diversi tipi di oggetti e materiali. Ogni coltello richiede una cura speciale per essere efficace quando ne hai più bisogno. Per esempio, deve essere pulito dopo l'uso e deve essere affilato regolarmente.

Queste operazioni di pulizia e di affilatura dipendono essenzialmente dalla natura della lama del coltello. Sarebbe quindi necessario sapere con quale materiale è stata fabbricata la lama per applicare la cura appropriata.

Generalmente, la lama di un coltello è fatta di ceramica, acciaio inossidabile e acciaio al carbonio. Indipendentemente dall'elemento principale con cui è stata fatta la lama, è sempre preferibile pulire manualmente il coltello senza usare la lavastoviglie.

Il coltello di ceramica è il più facile da mantenere.

Il coltello di ceramica è duro, ma non è adatto a tutti gli scopi. È preferibile usarlo per tagliare le verdure e non la carne, tranne il filetto. Non è consigliabile utilizzare un coltello in ceramica direttamente su acciaio inossidabile, vetro, pietra o ceramica.

Dopo l'uso, può essere pulito con acqua e lasciato asciugare liberamente all'aria perché non è corrosivo. In generale, non dovrebbe richiedere un'affilatura. Tuttavia, se pensi che il tuo coltello di ceramica dovrebbe, dovresti usare un affilatore specifico. Tutti gli accessori per prendersi cura del suo coltello sono su Khurts.com.

Un coltello in acciaio inossidabile ha bisogno di un po'di cura.

Come implica il nome, questo tipo di coltello di solito non si ossida. Tuttavia, bisogna fare attenzione a prolungare la sua vita. Per mantenerlo, cercate di non usare detergenti troppo aggressivi per non danneggiarlo. Pertanto, pulirlo con un sapone delicato e acqua calda dopo ogni uso, il liquido per i piatti non è affatto raccomandato. Non lasciarlo asciugare all'aria aperta, ma pulirlo con un panno di cotone.

Per affilare questo tipo di coltello, si raccomanda di utilizzare una pietra fine e molto abrasiva.

Un coltello in acciaio al carbonio richiede alcune precauzioni.

Questo tipo di coltello non ha elementi che lo proteggono dall'ossidazione, quindi bisogna stare molto attenti se si vuole che duri. Pertanto, si consiglia di pulirlo con un semplice panno pulito dopo l'uso, senza usare acqua. Tuttavia, potete usare l'acqua se lo desiderate. In questo caso, limitate il più possibile il suo contatto con questo liquido affinché la ruggine non si diffonda al vostro coltello. Non lasciarlo in ammollo in acqua o ad asciugare all'aperto. Evitate anche prodotti di pulizia aggressivi come il detersivo per i piatti e conservatelo bene in un luogo asciutto.

Si può affilare con una pietra a grana fine.

Qualche medicina della nonna che può far risplendere il tuo coltello.

Alcuni consigli della nonna possono aiutarti a prenderti cura di un coltello se lo usi correttamente. Le patate, per esempio, contengono amido che agisce come inibitore della ruggine. Si dovrebbe sciacquare e asciugare il coltello dopo aver applicato con cura la fecola di patate alla lama. L'aceto bianco riscaldato può anche pulire bene una lama. Basta strofinarlo con un panno imbevuto di questa sostanza e poi asciugarlo con un altro panno pulito.

Accetti i cookies? Niente di invadente, lo prometto! È solo per salvare il tuo carrello.